Nuovo mercato di Caia – in arrivo l’elettricità

cartelloPiccoli passi verso l’occupazione del nuovo mercato di Caia: nel mese di novembre 2012 sono infatti state realizzate tutte le infrastrutture per l’allacciamento all’energia elettrica nella zona, requisito fondamentale per poter poi spostare le attività commerciali dalla zona che occupano attualmente. Si sono inoltre spostati volontariamente nelle nuove strutture i primi due commercianti, due sarti che hanno stabilito il loro laboratorio ed esposizione sotto una delle grandi tettoie nell’area destinata al commercio degli indumenti.DSCN1048r

La progettazione e realizzazione dell’area del nuovo mercato per Vila de Caia si configura come una delle fasi  fondamentali di pianificazione attuativa previste dal Piano Territoriale della Villa di Caia, approvato nel dicembre 2006 e realizzato dall’Amministrazione del Distretto in collaborazione con il forte accompagnamento e assessoria tecnica del CAM, e la collaborazione con l’università di Trento.

CIMG0613r

Il POTU [piano di ordinamento territoriale e urbanistico] di Caia infatti individua – e prevedeva come prioritaria – la realizzazione di un nuovo grande mercato nell’area a ovest della stazione ferroviaria, prefigurando un polo di sviluppo artigianale e commerciale che faccia da catalizzatore di un più ampio processo di riqualificazione urbana.

DSCN1047rLe costruzioni, iniziate nel 2009 e divise in più lotti, sono ormai quasi completate. Le modalità di realizzazione sono state decise dal Servizio Distrettuale di Pianificazione e Infrastrutture con l’assessoria del Consorzio. Si è deciso di riprendere e valorizzare l’esperienza del progetto di costruzione della Scuola di Agraria, la cui metodologia prevedeva l’utilizzo di micro-imprese locali, in modo da far crescere non solo le infrastrutture del Distretto, ma contemporaneamente le competenze locali in termini di costruzioni e impresariali, oltre che avere un ritorno economico sul distretto utilizzando preferibilmente manodopera e risorse locali. Le micro-imprese locali si sono occupate della costruzione dei singoli oggetti, coordinate da un tecnico per garantire la qualità dei lavori e l’accompagnamento della logistica, naturalmente con la collaborazione e la supervisione dei tecnici distrettuali dedicati alle infrastrutture.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...