Costruendo il futuro

Una buona casa è costruita su fondamenta solide. Così potremmo riassumere la storia di cooperazione allo sviluppo che vi vogliamo raccontare oggi!

Logo Caia Construções colorato

A partire da gennaio due storici collaboratori del CAM, José António Jahireua Fama e António Fernando (più noti a tutti semplicemente come Ze António e Amuzà!) inizieranno la loro avventura imprenditoriale nel ramo delle costruzioni come imprenditori autonomi. È infatti stata ufficialmente costituita l’impresa Caia Construções e Serviços LDA (Caia Costruzioni e Servizi SRL), seguendo tutti i complessi e delicati passi previsti dall’Amministrazione mozambicana per l’apertura di impresa e l’inizio delle attività.

Si conclude così un cammino e un altro ha inizio! José Anónio e Amuza, infatti, hanno accompagnato per molti anni i lavori di edilizia del Progetto Trentino in Mozambico, venendo formati dai molti ingegneri e architetti italiani che si sono succeduti alla guida del settore costruzioni. Una formazione silenziosa e continua, fatta di costante pratica e di collaborazione stretta, fianco a fianco. Una formazione senza libri o registri di presenza, ma con il sudore sulla fronte e le mani che si tingono del colore della terra e del cemento.

José António lo ha ricordato proprio qualche giorno fa in una chiacchierata che abbiamo avuto “Quanto abbiamo imparato dall’ingegner Spadaccini!! E poi un giorno, nella sorpresa perfino nostra, ci ha detto che potevamo andare avanti da soli! Che ormai avevamo una buona padronanza tecnica e pratica! È stato bello!”. Da allora ad oggi ancora molte opere ed interventi sono stati realizzati e conclusi con successo, anche per merito loro! Ed ora è arrivato il momento dell’esame di maturità! Dopo il settore del micro-credito, quindi, un altro figlio che, ormai diventato grande, ringrazia i genitori e va a vivere da solo!

Firma Memorandum r

L‘appoggio finanziario per l’avvio di impresa viene dal Comune di Trento che, dopo aver appoggiato molte attività di costruzione a Caia (in particolare del nuovo mercato), ha scelto di credere nella sfida e sostenere loastart-up. Dal 2008 tutto il percorso di formazione, parallelo ai lavori di costruzioni, è stato sostenuto anche dai finanziamenti della Provincia Autonoma di Trento e di Fondazione San Zeno Onlus.

La collaborazione tra CAM e l’impresa di costruzioni è destinata a protrarsi nel futuro. L’impresa avrà sede in un edificio dato in uso dall’Assessorato ai lavori pubblici proprio dall’altro lato della strada dove ha sede il CAM. I lavori per la riabilitazione dello stesso avranno inizio tra gennaio e febbraio. Una vicinanza non solo fisica, ma anche progettuale. Sono previsti infatti vari piccoli interventi un po’ in tutti i settori di azione del Consorzio. Per non parlare delle varie opere per le quali l’Amministrazione Distrettuale di Caia e alcuni privati hanno già fatto richiesta di preventivo! Non solo CAM, quindi, tra i futuri clienti della Caia Construções e Serviços!

Non ci dimentichiamo nemmeno di tutti i muratori e carpentieri che a vario titolo hanno prestato la loro opera e il loro lavoro nel corso degli anni. José António e Amuza, pur non potendo ancora – come è naturale! – programmare un piano di assunzioni hanno già espresso la ferma volontà di continuare ad avvalersi delle loro comprovate abilità!

Nelle immagini il logo della nuova impresa e il momento della firma del Memorandum, tra i due nuovi soci in affari e la coordinatrice del Consorzio a Caia, Paola Primavera.

Lorenzo Nichelatti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...